Corsi Carrozzeria

ADAS – Sistemi avanzati di assistenza alla guida

ADAS – Sistemi avanzati di assistenza alla guida
Durata del corso: 8 Ore

Presentazione

Il corso sui sistemi ADAS comprende la formazione e la conoscenza dei diversi sistemi e le sue funzionalità:

  • ACC: Adaptative Cruise Control; consente di mantenere la distanza di sicurezza tra la macchina ed il veicolo antistante.
  • FCW: Forward Collision Warning; il sistema che utilizza la videocamera e i sensori radar in modo tale da monitorare la strada di percorrenza e di individuarne gli ostacoli e/o vetture presenti sul percorso.
  • ISA: Intelligent Speed Assistance; è il sistema di adattamento della velocità che aiuta il conducente a mantenere la velocità, grazie ad un software che riconosce la segnaletica stradale indicante i limiti oppure più semplicemente impostandone una a propria scelta (avvisando il guidatore nel caso in cui questa viene superata).
  • LDW: Lane Departure Warning; è il sistema che riconosce le linee della carreggiata sulla quale si sta viaggiando. Nel caso in cui il veicolo dovesse uscire dalla propria corsia, il conducente verrà avvisato con un segnale acustico o con una vibrazione.
  • LKS: Lane Keeping System; è lo stesso principio della LDW ma con la differenza che, oltre che avvisare il conducente nel caso in cui non venga riportata la vettura nella carreggiata giusta, questa verrà corretta automaticamente dal sistema.
  • LCA: Lane Keeping System; è l’insieme di sensori che agevolano la visuale nei punti ciechi e la retro visione.
  • Sistema di visione notturna e/o in caso di condizioni atmosferiche avverse.
  • Parking Assistance: l’assistenza di posteggio che funziona in modo simile all’LCA ma questo sistema funziona con le basse velocità e per le piccole distanze.
  • Fuel Economy Devices; attraverso il quale il livello del carburante viene monitorato e analizzato anche in relazione al motore. Inoltre, contribuisce a ridurre i consumi di carburante e di emissione di CO2 e di NOX.
  • Sensore di pioggia e il sensore crepuscolare.

Questi sistemi intelligenti e di controllo vengono calcolati sulla base di dati ricevuti da videocamere, radar e sensori ad infrarossi, tutti collegati a una centralina di rilevamento ( la ECU ) tale da poter ottenere un monitoraggio più efficiente.